Mobili alternativi per spazi soggiorno

Se non vuoi avere un divano, un divanetto e una poltrona reclinabile nel tuo soggiorno, non devi farlo. Puoi fare quello che vuoi a casa tua. Sebbene la configurazione sopra menzionata sia quella che generalmente viene fornita in un set tradizionale di mobili per soggiorni e spazi familiari, non esiste una regola fissa che dice che devi avere quelle cose. Se vuoi avere solo un oggetto, o se vuoi andare con qualcosa di completamente diverso, puoi sicuramente farlo. Il tuo soggiorno può essere diverso, ma puoi anche essere unicamente tu.

Puoi trovare mobili alternativi per le sedute del soggiorno che adorerai. Puoi andare con cose un po ‘diverse o puoi fare di tutto per inventare qualcosa di totalmente fuori dal muro, se lo desideri. Hai uno yen per la spiaggia ma non riesci ad arrivarci tutte le volte che vorresti? Vai con un dé– or e prendi delle sdraio da spiaggia per la tua casa. Questi ovviamente non sono comodi come un divano, ma se sei giovane e non hai bambini, questo può essere un soggiorno divertente, almeno per il momento.

Puoi scegliere oggetti più costosi per i tuoi mobili per il soggiorno. Puoi avere una stanza composta da sedie se è quello che vuoi. Alcune persone adorano davvero diversi tipi di sedia, siano essi poltrone reclinabili o comode sedie imbottite con pouf attaccati. Se ti piacciono le sedie singole, esci e trovane una selezione per il tuo spazio vitale. Puoi assicurarti di sceglierne uno grande se hai qualcuno di speciale con cui ti piace coccolare una volta ogni tanto.

Se visiti molte case americane, noterai che i mobili del soggiorno sono spesso spinti contro le pareti, lasciando una grande quantità di spazio vuoto. Questo è un errore di decorazione comune, poiché spesso si crede che questo farà sembrare una stanza più grande e che nessuno voglia guardare il retro di un divano.

Naturalmente, semplicemente non è così. Invece di soddisfare i tuoi obiettivi di design, la stanza finisce per sembrare incompiuta e non molto accogliente. Piuttosto che trovare uno spazio invitante in cui i mobili sono disposti ad arte e con cura, sembra casuale, come se stessi aspettando che qualcuno entri e pulisca i pavimenti.

Disporre i mobili per gli spazi del soggiorno non è così difficile come sembra. Con poche solide tecniche di progettazione, puoi trasformare facilmente e rapidamente il tuo soggiorno in uno in cui adorerai passare il tempo.

La maggior parte degli esperti di design consiglia di scegliere un punto focale per la stanza. Può essere un mobile particolarmente suggestivo, una vetrata con una splendida vista o un caminetto spettacolare. Vuoi costruire su questo punto focale naturale piuttosto che cercare di crearne altri che competeranno con esso. I tuoi mobili dovrebbero essere disposti in modo naturale attorno a questo punto focale.

Una volta che hai il punto focale, scopri come dovrebbero essere disposti i mobili in modo che promuovano la conversazione ma non sia formale. Dovrebbe essere centrato attorno al punto focale. Se hai un soggiorno ampio, potresti suddividerlo in aree più piccole. Ad esempio, puoi creare un’area salotto principale con un divano e un divanetto e utilizzare due sedie occasionali più piccole e un tavolo per creare un angolo di conversazione tranquillo.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *